Scadenze fiscali Titolari di partita iva, luglio 2020 è il mese di dichiarazione dei redditi !


Il coronavirus fa slittare la scadenza della denuncia dei redditi.


Nuova data, nuovo “giro di giostra”: il 20 luglio 2020 i titolari di partita IVA che esercitano attività per le quali sono approvati gli ISA (forfettari compresi) dovranno versare saldo ed acconto delle imposte sui redditi.

Il primo appuntamento con le imposte sui redditi, fissato in via ordinaria al 30 giugno, è stato oggetto di proroga al 20 luglio. Entro questa data sarà possibile versare l’importo dovuto in un’unica soluzione ovvero a rate.

Resta la possibilità di optare per il differimento ai 30 giorni successivi, con maggiorazione dello 0,40%. In tal caso la scadenza di Irpef, Ires, cedolare secca ed imposte sostitutive per le partite IVA slitta al 20 agosto.








3 visualizzazioni

© 2020 by Vincenzo Varriale. Powered by WebtoWeb.